Stella Azzurra Basketball Academy – Total Athlete Project

Al via il progetto “Total Athlete Project” del CONI per la Stella Azzurra Basketball Academy

E’ iniziato ieri per la Stella Azzurra Basketball Academy il progetto “Total Athlete Project”.

Si tratta della prima iniziativa in Italia di formazione a 360 gradi degli atleti da parte di Athletes in Action, community specializzata nello sviluppo di tutte le componenti che contraddistinguono la vita di un atleta professionista, ampliandone la visione rispetto a quella ristretta al campo. Promosso dal CONI, il progetto si pone l’obiettivo di effettuare dei seminari sui diversi argomenti per i ragazzi che vivono la pratica sportiva di livello; le lezioni verteranno su tematiche quali team building, mental coaching, leadership, gestione economica delle proprie risorse, nutrizione, gestione dei social network.

Per questa prima volta nel nostro Paese, la rappresentante coinvolta è stata la Stella Azzurra Roma, con i partecipanti più meritevoli ad essere ospitati a fine corso nel campus di Athletes in Action di Xenia in Ohio, così da poter testare sul campo quanto appreso.

Commenta Paolo Pizzo, componente sia della Giunta Nazionale che della Commissione Atleti del CONI: “Nessuno meglio del CONI può proporsi come trait d’union fra Athletes In Action e Stella Azzurra Basketball Academy, per lo sviluppo di un progetto accolto con entusiasmo da subito dal Presidente Malagò. Da atleta avrei personalmente voluto avere un tipo di formazione di questo tipo, quindi in veste dirigenziale è stato naturale valutare la possibilità e proporla alla società nerostellata, per fornire ai ragazzi elementi utili nella praticità del loro percorso non solo professionale, ma di vita.”

A proposito, il Direttore Generale Julio Trovato: “Quando è arrivata la chiamata di Paolo non abbiamo esitato nel cogliere l’opportunità. Reputiamo infatti che il progetto si sposi perfettamente con le caratteristiche di una Academy come la nostra, per una formazione ancora più completa dei ragazzi nerostellati.”

Sulla stessa lunghezza d’onda il Club Manager Michele Scatarzi: “Il nostro obiettivo quotidiano risiede nella formazione dei giovani, dentro e fuori dal campo. Siamo contenti di poter guardare concretamente ad un mondo, quello statunitense, attualmente più evoluto per quanto riguarda la mentalità a tutto tondo legata allo sport: Athletes in Action e CONI ci consentiranno di poter attingere dalle loro esperienze, per affinare sempre più il processo di crescita dei nostri ragazzi.”