Blu Basket Treviglio – Stella Azzurra Roma

Ottima prova della Stella Azzurra Roma, sconfitta solo nel finale sul difficile campo di Treviglio

Trasferta difficile per la Stella Azzurra Roma nella quindicesima giornata del Girone Verde di Serie A2 2022/23, impegnata contro la Blu Basket Treviglio, una delle favorite per la promozione nella massima serie. La partita vede i capitolini comunque disputare una gara testa a testa con l’avversario, patendo la differenza di livello teorico solamente negli ultimi momenti uscendo sconfitta per 77-69. 

Il match inizia con una schiacciata di Clark dopo il pallone recuperato, in una gara che vede una partenza a rilento con diversi errori al tiro fra le due formazioni. Alla schiacciata dell’ex Marcius e ai liberi di Lombardi replica Duane Wilson con il gioco da 3 punti: 6-3 dopo tre minuti e mezzo di gioco. Sempre con Marcius e Clark i padroni di casa provano la fuga sul 11-3, arrivando al 16-7 a tre minuti dalla chiusura del primo quarto. Controbreak capitolino: Wilson e Givens piazzano lo 0-6 con cui i romani tornano attaccati, col tabellone che recita 16-13 un minuto dopo, diventando col jumper e la stoppatona dall’altra parte di Chiumenti 16-15 al termine della prima frazione.

Da Maspero in apertura di secondo quarto arriva la tripla del +4 di Treviglio, ma arriva la risposta dei giovani nerostellati: recupero con schiacciata di Innocenti, gioco da tre punti di Visintin e soprasso della Stella Azzurra Roma, 19-20 dopo due minuti. Il match si anima: con belle iniziative parità fra le due squadre a quota 25, prima del minibreak di 5-0 dei padroni di casa sempre sull’asse Marcius/Clark. I capitolini però reagiscono con reattività, soprattutto con Givens e Innocenti insieme ad una difesa allungata a tutto campo: strappo ricucito sul 32-29 a tre minuti dall’intervallo. Gioco da tre punti di Nikolic: i romani prendono forza, con la coppia di lunghi Givens+Chiumenti perfezionano il sorpasso, con il gioco da tre punti di Clark a fissare il 39-37 con cui le due squadre vanno a riposo.

Jason Clark parte forte al rientro in campo così come a inizio partita: 5 punti consecutivi nel primo minuto per il parziale di 5-0 di Treviglio, che allunga subito sul 44-37. Marcius aggiunge due punti per il +9 casalingo. Il punteggio si cristallizza fino alla tripla a metà quarto di Emmanuel Innocenti, coi due liberi di Visintin ad aggiungersi per il -4 nerostellato (46-42) un minuto dopo. Tripla di Maspero e replica immediata da sotto di Chiumenti: il match è più vivo che mai, con le due squadre a mettere tanta energia e scambiarsi canestri fino al 52-48 di fine quarto.

A Clark in apertura di ultima frazione risponde subito Nikolic con la tripla del -3, prima dei quattro punti di Sacchetti in contropiede per l’allungo dei padroni di casa (58-51) a 8 minuti dalla chiusura della gara. Con la tripla di Clark, Treviglio raggiunge la doppia cifra di vantaggio, con Wilson che però batte un colpo per i capitolini a sua volta con una triola: 61-54 a sei minuti e mezzo dal termine del match. Giuri mette un parziale in autonomia: 5-0 e Treviglio tenta la fuga decisiva, sul 66-54 a metà quarto. Due contropiedi di Wilson e Givens per tenere lo svantaggio sui 10 punti: la Stella Azzurra Roma prova a restare aggrappata alla partita, che vede diversi ragazzi chiave per entrambe le squadre commettere il quarto fallo, con le ovvie conseguenze sulla loro prosecuzione di gara. Con Giachetti i nerostellati toccano il -8 a due minuti e mezzo dalla fine del match, e dopo il libero di Clark (alla sua miglior gara con la maglia di Treviglio) a -6 con la tripla in semitransizione sul 70-64. 2/2 dalla lunetta di Marcius, jumper in isolamento di Givens: sul -6 a 65 secondi dal termine i nerostellati hanno il possesso fra le mani per avvicinarsi ulteriormente, ma lo perde subendo la schiacciata di Lombardi del -8. Libero di Wilson a segno e pallone recuperato, sul 74-67 a 26 secondi dal termine. Wilson piazza un altro jumper, ma dall’altra parte arriva la schiacciata di Marcius: con l’ultimo attacco non concretizzato dai capitolini, si spengono le speranze di rimonta al termine di una gara godibile che si chiude sul 77-69 per Treviglio.

Gruppo Mascio Treviglio – Stella Azzurra Roma 77-69

Gruppo Mascio Treviglio:

Lombardi 7, Clark 25, Bruttini 2, Corona n.e., Cerella 7, Sacchetti 4, Abati Tourè n.e., Giuri 8, Maspero 6, Marcius 18

All. Finelli

Ass. All. Pansa, Bruni

Stella Azzurra Roma:

Innocenti 8, Wilson 19, Mabor n.e., Fresno n.e., Nikolic 5, Giachetti 8, Chiumenti 8, Visintin 5, Rullo 2, Ferrara 2, Salvioni n.e., Givens 12

All. Bechi

Ass. All. Micheletto